Chi siamo

Benvenuti nella grande casa del Pensiero,

Siamo due giovani ragazzi che si divertono a far diventare i loro pensieri dei piccoli testi. Andiamo controcorrente, diamo importanza ai sentimenti e all'emozioni. Ci facciamo tante domande sulla vita, su cosa conta davvero, ogni tanto proviamo a intravvedere un significato anche nei piu' piccoli gesti. Altre domande invece, meritano di rimanere senza risposta. Speriamo voi possiate trovare qualcosa di interessante e magari trovare lo spunto per scrivere e soprattutto pensare anche voi... Ricordate che rilfettere e pensare aiutano l'Anima e il corpo.

Buona Lettura


Alfio & Chilean

sabato 20 ottobre 2012

I giovani di oggi, voci e leggende.

Quante volte sentiamo dire dagli Adulti "Ah i giovani d'oggi, uno piu' maleducato e ingorante dell'altro." "Ai miei tempi i giovani non erano cosi'.." "Ah questo a quell'altro..."

Non e' un segreto, noi gli adolescenti del Duemila passiamo come ragazzi ignoranti che passano inutilmente la loro vita davanti ad uno schermo. Dicono "I grandi" che non siamo come erano loro, che non sappiamo vivere vere emozioni, che non sappiamo cosa sia la vera felicita' e soprattutto non ci interessano i problemi sociali di tutti i giorni, questo e' un affronto a cui non resto indifferente e' come dire "A voi non interessa il mondo!"

Sono curioso, ma chi e' stato a farsi portavoce di noi ragazzi? Chi e' stato a dire che non ci interessano i problemi? Che non abbiamo mai avuto attimi indimenticabili come "si vivevano una volta"...
Sono tutte stronzate, solo che non c'e nessuno ad ascoltarci o meglio nessuno dei grandi che ci conosce veramente...
La nostra vita' non e' diventata un Social Network, semplicemente e' diventato l'unico modo per poter esprimere certi pensieri...

E' vero, anche tra di noi ci sono brutti elementi ma ragazzacci ci sono stati in tutte le epoche...

Non ho paura del futuro perche' e' nelle nostre mani bensi' di non sentire la fiducia di chi comanda adesso.

1 commento:

  1. Come dice J-AX il passato lo rimpiange chi non ha futuro

    RispondiElimina